image

Il fatturato del primo semestre 2019 chiude a 11 milioni di euro registrando una crescita di oltre il 90% rispetto allo stesso periodo del 2018

Axactor Italy

Cuneo, 08 agosto 2019 – Axactor Italy, parte del Gruppo Internazionale Axactor SE, player di riferimento nel mercato italiano del Credit Management con oltre vent’anni di esperienza nel settore, comunica di aver chiuso il primo semestre 2019 con un fatturato pari a circa Euro 11,3 milioni, con una crescita di oltre il 90% rispetto allo stesso periodo del 2018.

Tra i fatti di rilievo del periodo si segnala l’acquisizione del rimanente 10% in possesso a Banca Sistema da parte di Axactor SE, per cui ora Axactor Italy è al 100% proprietà del Gruppo. Inoltre, il periodo è stato caratterizzato dalla messa in atto delle azioni necessarie per rendere operativa la gestione dei portafogli acquistati a fine 2018 e la decisione di entrare in due mercati ad alto potenziale, quello delle utility e quello degli UTP, grazie a due importanti accordi. Il primo accordo risale a maggio con l’aggiudicazione di una gara con un noto operatore nazionale del settore utility, per la gestione del recupero crediti conto terzi. Il secondo con una partnership strategica per la creazione di una proposta di soluzioni complete nella gestione dei crediti secured e unsecured alle principali istituzioni finanziarie del mercato italiano.

Antonio Cataneo, Ceo di Axactor Italy ha così commentato: “Siamo soddisfatti dei risultati ottenuti nel primo semestre che confermano la bontà degli investimenti fatti negli ultimi mesi. Continuiamo a lavorare alacremente in un mercato che sta offrendo ottime opportunità a player specializzati e forti di competenze specifiche come Axactor. In particolare, abbiamo continuato a rafforzare le competenze e i servizi offerti grazie a partnership strategiche e ad assumere nuovi talenti e rafforzare la squadra di management per affacciarci alla seconda parte dell’anno e al 2020 con obiettivi di crescita ancora più ambiziosi oltre che con la volontà di dar vita a nuove soluzioni da offrire sul mercato”.

Positivi anche i risultati della Capogruppo Axactor SE che nel semestre 2019 ha chiuso a Euro 182 Milioni in crescita del 69% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, EBITDA a Euro 48 milioni ed EBITDA-margin cresciuto al 33%.

About Axactor Italy - www.axactor.it Axactor Italy è un intermediario finanziario autorizzato, iscritto nell’Albo ex art. 106 del D.Lgs. 385/93 n. 31482. Ha sede a Cuneo e opera in Italia dal 2016, a seguito dell’acquisizione di CS UNION S.p.A. Axactor Italy è titolare inoltre di licenza ex art. 115 TULPS ed è associata UNIREC. Axactor Italy propone servizi di acquisto e gestione NPL, recupero crediti conto terzi, Cessione pro soluto crediti difficile esigibilità e soluzioni di customer care e riconciliazione fatture e incassi (ARM).

About Axactor Group - www.axactor.com Il Gruppo Axactor è specializzato sia nel recupero crediti per conto di terzi che nell’acquisto di portafogli di NPL, con piattaforme operative in Finlandia, Italia, Germania, Norvegia, Svezia e Spagna, ha sede a Oslo ed è quotata al mercato borsistico norvegese. La società scandinava ha un'ambiziosa strategia di crescita pan-europea, avente quale obiettivo il mercato dei non-performing loans (NPL), che ha un valore stimato in circa 1.000 miliardi di Euro in tutta Europa, in grado di offrire significative opportunità per la futura espansione di Axactor. Axactor ha circa 1100 dipendenti nei Paesi in cui opera.